you reporter

Guardia di Finanza

Maxi operazione anti camorra: 50 arresti in Veneto e Campania

In manette anche il sindaco di Eraclea. Sequestri di beni per 10 milioni. Salvini: "Vogliamo inseguire i boss e i loro sporchi affari ovunque siano".

Meccanico e super evasore fiscale nelle auto d'epoca e da rally

La Guardia di Finanza di Rovigo

19/02/2019 - 10:36

Una rete camorristica scoperta da una max indagine della Guardia di Finanza, ha portato all'alba di oggi 19 febbraio all'arresto di 50 persone tra Caserta e Venezia, compreso il sindaco di Eraclea e un poliziotto.

La Guardia di Finanza e la Polizia, coordinate dalla Dda di Venezia, stanno eseguendo 50 misure cautelari e 11 provvedimenti di obbligo di dimora e di altro tipo. Sequestrati anche beni per 10 milioni.

I destinatari del provvedimento sono accusati, a vario titolo, di associazione a delinquere di stampo mafioso e altri gravi reati. In manette anche il sindaco di Eraclea, Mirco Mestre e un agente di polizia del commissariato di Jesolo, sposato con la figlia di un camorrista. Perquizioni nel municipio di Eraclea. 

L'indagine è stata condotta dal Gico del nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza di Trieste e dalla squadra mobile di Venezia. Dalle prime ore dell'alba sono impegnati per eseguire le misure cautelari oltre 300 uomini dello Scico della Gdf, dello Sco della Polizia e del nucleo di polizia economico-finanziaria di Venezia. I dati salienti dell'intervento saranno comunicati dal Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero de Raho e dal Procuratore Distrettuale di Venezia Bruno Cherchi in un incontro con la stampa alle ore 11,30 nei locali del tribunale di Venezia.

Sull'operazione ancora non divulgata nei dettagli, intervengono anche il governatore del Veneto Luca Zaia e il vicepremier Salvini. "Mi sento di ringraziare a nome di tutta la gente per bene il Procuratore Nazionale Antimafia Federico Cafiero De Raho e il Procuratore Distrettuale di Venezia Bruno Cherchi per un successo nella lotta alla criminalità organizzata che contribuisce a portare sui nostri territori sicurezza, ordine e legalità. Oggi la giornata comincia nel migliore dei modi", ha detto Zaia. 

Stesso mood per Salvini: "Notizie di questo tipo vanno cominciare bene la giornata. Grazie alla Guardia di Finanza e alla Polizia, che hanno eseguito questa brillante operazione con il coordinamento della Dda di Venezia. Vogliamo inseguire i boss e i loro sporchi affari ovunque siano", ha dichiarato.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl