you reporter

Il caso

Ubriaco e ferito di spoglia sul treno: convoglio bloccato

Attimi di paura su un treno regionale della linea Rovigo-Venezia quando, poco dopo Padova, un ragazzo ha dato in escandescenza. Era alterato, barcollante e con le gambe escoriate

68675

Intervento in stazione, foto d'archivio

Attimi di paura sul treno regionale della linea Rovigo-Venezia quando nella tarda serata di giovedì (3 ottobre), poco dopo la stazione di Padova un ragazzo ha dato in escandescenza.

Protagonista un 32enne di Venezia che probabilmente stava tornando verso casa in condizioni a dir poco allarmanti visto il suo evidente stato di alterazione. Ad un certo punto si è anche spogliato completamente, e sono balzate agli occhi le gambe sanguinanti e piene di graffi.

Il treno è stato fermato al'altezza di Barbariga di Vigonza dove sono saliti a bordo i carabinieri e dove il convoglio è rimasto bloccato per mezz'ora, il tempo necessario agli agenti per calmare e far scendere il giovane. Una volta in stazione, è stato caricato su un'ambulanza e trasportato in maniera coatta in ospedale.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl