you reporter

Tribunale

La chiama "vacca", il giudice lo condanna

Un impiegato apostrofa la vicina di casa durante l'assemblea di condominio: la risarcirà con mille euro

La chiama "vacca", il giudice lo condanna

Le dà della "vacca" durante l'assemblea di condominio: impiegato condannato a risarcire la donna con mille euro. L'episodio è accaduto in terra berica, lo scrive Il Giornale di Vicenza. Durante l'assemblea di condominio, infatti, la donna, una pensionata, aveva accusato un altro condomino di non essere in regola col pagamento delle spese. All'accusa l'uomo ha reagito apostrofandola come "vacca" in più di una circostanza. Visto che le ingiurie non sono più reato, la donna, sentitasi offesa, ha promosso una causa civile che si è conclusa con la condanna, da parte del giudice, del risarcimento di mille euro alla donna e il pagamento delle spese legali.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl