you reporter

L'emergenza

L'appello di Zaia: "Ritardare l'orario del coprifuoco"

L'appello del governatore veneto al governo: "Un provvedimento che non risolve la situazione".

zaia

Il presidente della Regione Luca Zaia

21/04/2021 - 13:08

"Noi come Regioni abbiamo fatto delle linee guida, proposte al governo, che andavano nella direzione della riapertura dei ristoranti sia nelle ore di pranzo che di cena, con la previsione di aprire i ristoranti anche in zona rossa aumentando il distanziamento. Io spero che Draghi cambi idea sul coprifuoco. E’ vero che non dobbiamo abbassare la guardia, ma non è il coprifuoco a risolvere la situazione". A dirlo è il presidente della Regione Veneto Luca Zaia. 

"Premesso che coprifuoco è una brutta parola, credo ci vorrebbe un segno di disponibilità, e quindi bisogna innalzarlo un po', almeno alle 23 se non toglierlo completamente", ha auspicato Zaia sottolineando che "spero che il presidente del consiglio prenda in considerazione questa opportunità: e, magari per la ristorazione si potrebbe, ad esempio, avere come lasciapassare la ricevuta fiscale del ristornate, senza dover uscire di fretta con il boccone in bocca...", ha concluso.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl