you reporter

Corte d'Appello

La figlia morì per aver rifiutato le cure: condannati i coniugi Bottaro

Due anni di reclusione per il fotografo Lino e la moglie.

La figlia morì per aver rifiutato le cure: condannati i coniugi Bottaro

21/04/2021 - 14:04

Il fotografo Lino Bottaro e la moglie Rina Benini sono stati condannati entrambi a due anni di reclusione per la morte della figlia Eleonora.

A confermare le condanne, la corte d'Appello di Venezia. Il processo è scattato dopo che, nell'agosto di 5 anni fa, la ragazza morì per una leucemia, dopo aver rifiutato la chemioterapia. I  coniugi erano imputati di omicidio colposo aggravato dalla prevedibilità dell’evento.

 La famiglia si era sempre opposta alle cure mediche tradizionali, scegliendo per la figlia il metodo antiscientifico Hamer, che cura i tumori con vitamina C e psicoterapia. I coniugi Bottaro erano stati prosciolti in udienza preliminare, poi il procuratore aggiunto di Padova Valeria Sanzari ha fatto ricorso, ottenendo che per i coniugi si tenesse regolare processo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl