Cerca

CONFARTIGIANATO

Mancano 4mila lavoratori: e non si riescono a trovare

Realizzato anche un video promozionale per informare delle opportunità

Mancano 4mila lavoratori: e non si riescono a trovare

Ci sono circa 4mila posizioni lavorative che non si riescono a riempire

Mancano 4mila lavoratori, al settore alimentare padovano. Posizioni che non si riescono a "riempire" in alcun modo. Un vero e proprio grido di allarme, che viene lanciato da Confartigianato. Nel 2021, spiegano gli esperti, in provincia di Padova erano previsti 8.740 ingressi nelle attività che si occupano di lavorazioni alimentari e ristorazione, secondo i numeri della banca dati Excelsior.

Non è stato possibile coprire il 46% di queste. Una percentuale enorme, sufficiente a creare serie difficoltà al settore. Si parla, in particolare, di birrifici, caseifici, cioccolatieri, gelatieri e pasticceri, lavorazione carni, molitori, panificatori, pastai e ristorazione. 

La situazione è tanto seria che Confartigianato ha ritenuto di investire in un video promozionale, che illustri quelli che possono essere i vantaggi di lavorare in questo settore.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy