you reporter

VENETO

Squalo avvistato al largo della laguna

E' stata avvistato da due pescatori, mentre stavano pasturando

Un esemplare di squalo azzurro, o verdesca

Un esemplare di squalo azzurro (o verdesca)

10/05/2022 - 13:23

Uno squalo azzurro, noto anche come verdesca, è stato avvistato nella giornata di lunedì 9 maggio al largo degli Alberoni, al Lido di Venezia, a circa otto miglia dalla costa, da due pescatori che erano intenti a pasturare. Evidentemente, l'animale è stato attratto proprio dalla pastura.

Si tratta di una specie endemica dei nostri mari e non è affatto infrequente incontrarne esemplari a una simile distanza dalla costa. In ogni caso, non rappresenta un pericolo per l'uomo. Il che non toglie che i pescatori siano rimasti, comprensibilmente, impressionati da quell'arrivo inatteso.

Si tratta di una specie verdesca (un piccolo squalo azzurro), non pericolosa per l'uomo, ma il colpo d'occhio è stato evidente. Con il caldo questi predatori si fanno vivi e si avvicinano a qualche miglio dalla costa, attratti dai flussi degli scarichi a mare dei depuratori, dalla pastura gettata a mare dagli appassionati di pesca e anche dalle vibrazioni delle catture dei tanti pescatori sportivi o dei subacquei. "Le verdesche sono degli squali relativamente piccoli da sempre presenti nel mare Adriatico spiega l'esperto nautico Nicola Falconi -. Questo pesce è una specie protetta e deve essere assolutamente evitata la cattura, la verdesca si nutre di piccoli pesci o molluschi. In caso di avvistamento di essere molto prudenti, fare foto o video, prendere il punto nave con il Gps, ma soprattutto va segnalato con precisione il fatto 3 la posizione via radio alla più vicina Capitaneria di Porto".

 

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl