you reporter

Sicilia

Lipari: l'isola modellata dai vulcani

Se amate il mare (quello cristallino), il buon cibo (mai sentito parlare di gastronomia siciliana?) e le acropoli greche allora vi consigliamo di non perdervi l’Isola di Lipari.

Lipari: l'isola modellata dai vulcani

È davvero giunto il momento di pensare alla meta delle vacanze estive, per non arrivare all'ultimo minuto e dover spendere più di quanto si debba. L’unico dilemma sta nello scegliere tra le migliaia di possibilità! Se amate il mare (quello cristallino), il buon cibo (mai sentito parlare di gastronomia siciliana?) e le acropoli greche allora vi consigliamo di non perdervi l’Isola di Lipari.

Montuosa e dalle coste frastagliate, Lipari è la più grande delle Isole Eolie e ne rappresenta il cuore pulsante. Lipari è un’isola di natura vulcanica (pare sia stata modellata da ben 12 vulcani diversi) e ciò è evidente grazie alla Valle Muria, alle rocce rosse, e alla costa Nord orientale, coperta da una vasta colata di pomice. L’isola ha il suo centro cittadino ai piedi dell’imponente rocca del Castello, un’acropoli greca e tra tutte le isole dell’arcipelago, essendo quella più centrale, è anche quella da cui è più facile muoversi verso le altre isole, come Alicudi, Filicudi, Panarea, Stromboli, Salina e Vulcano.

Cosa vedere

A Lipari potrete visitare numerosi siti religiosi particolarmente suggestivi, a partire dalla Chiesa della Madonna della Catena nella frazione di Quattropani. La chiesetta è adagiata strategicamente su un’altura che offre un panorama mozzafiato e al di là di essa si giunge in un grande piazzale arricchito da piante di rosmarino, alberi e fiori selvatici. Un’altra struttura da non perdere è il Chiostro Normanno che, voluto da re Ruggero II, fa parte del monastero situato nelle immediate vicinanze del Duomo di San Bartolomeo. Ai lati del Porto di Lipari, ai piedi del Municipio, si estendono poi le baie di Marina Corta e di Marina Lunga. Marina Corta è caratteristica per la bellezza della disposizione delle chiese che si affacciano sul mare, ed è un luogo piacevole per passeggiate pomeridiane e serali, perché è ricca di locali caratteristici, ristoranti, bar, luoghi di ritrovo per i giovani dove ci sono spettacoli di musica dal vivo e dove si possono gustare ottimi aperitivi. Qui potrete visitare la Cattedrale di San Bartolomeo, l’edificio più importante di tutta l’isola, sorge al suo centro esatto. La zona del Canneto offre la possibilità di godere di una delle più belle spiagge dell’isola, con il suo lungomare curato in ogni dettaglio. Una tappa obbligatoria per i turisti è il Belvedere di Quattrocchi, a circa quattro chilometri dal centro di Lipari. E’ uno dei siti panoramici più bello di tutta l’isola, un’altura dalla quale è possibile vedere i meravigliosi faraglioni di Pietralunga e Petra Menalda, le insenature delle coste alte, la spiaggia di Valle Muria, e l’imponente vulcano. A Pianoconte potrete invece ammirare gli scavi archeologici che hanno riportato alla luce i resti di una tholos micenea (una grande struttura di pietra a cupola circolare, composta da blocchi lavici sovrapposti) e diverse vasche per i bagni termali dei tempi dei greci e dei romani. Per i turisti che non sanno rinunciare al piacer dello shopping anche in vacanza, Lipari offre una vasta serie di negozi molto forniti, specialmente in  corso Vittorio Emanuele, via Maurolico e via Garibaldi. Deliziosi e caratteristici sono i vicoli dell’isola, vicoli lungo i quali è piacevole passeggiare e gustare qualche dolce tipico del luogo, godere del buon gelato artigianale mentre ci si lascia trasportare dal fascino artistico ed antico di questi vicoli che raccontano la storia di un’isola che custodisce, nel suo museo, le testimonianze di molti dei popoli che hanno dominato e contaminato culturalmente ed artisticamente questo luogo magico

Le spiagge

Lungo la costa una dopo l’altra si succedono profonde grotte, splendide spiagge, ampie baie e rupi. Tra le spiaggette più graziose c’è la cala di Portinente. Suggestiva è la spiaggia di Vinci, chiusa da un promontorio davanti al quale si stagliano gli scogli di Pietralunga, pietra Menalda e il Brigghio. Per chi ama le spiagge più selvagge c’è la spettacolare punta del Perciato, il Faraglione e il gruppetto di scogli detto le Formiche. Nascosta tra alti scogli c’è la spiaggia di Acquacalda. Da non perdere le escursioni in mare sul tipico gozzo liparota, che viene utilizzato per accompagnare i turisti sulle spiagge più lontane o per fare gite di una giornata sia intorno a Lipari sia alle vicine Vulcano e Salina.

Cosa mangiare

La gastronomia di Lipari è soprattutto caratterizzata da ottimi piatti di pesce sempre fresco e di ottima qualità visto l’alto grado di salinità dei propri mari. Certo non si può parlare di una cucina leggera, ma suvvia, in vacanza tutto è concesso! Fra le specialità di pesce vi segnalano la zuppa di scorfani e gli involtini di pesce spada, fette di pesce spada tagliate finemente e riempite con un impasto di pan grattato, formaggio prezzemolo ed aglio, cotti alla griglia e serviti come spiedini. I secondi sono spesso accompagnati dall'insalatina alla liparota fatta con pomodorini freschi, capperi, origano e mozzarella.
Si possono però gustare anche ottimi piatti a base di carne come il coniglio in agrodolce e la carne china, involtini di carne ripieni con pan grattato, prosciutto cotto o mortadella, formaggio, prezzemolo ed aglio serviti in sugo di carne, la cosiddetta caponata. Ottimi sono anche i piatti a base verdure come la pasta con le melanzane, la parmigiana ed i peperoni ripieni.

Come arrivarci

Partendo dagli aeroporti di Verona o Venezia potrete raggiungere quello di Reggio Calabria, il più vicino all'isola, da dove c’è un bus per Messina in coincidenza con i voli in arrivo. Gli aliscafi e le navi in arrivo dalla Sicilia approdano nelle frazioni di Marina Corta e Marina Lunga.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl