you reporter

Rock in progress <br/> gran finale al Baruffa Cafè

Weekend

soul weekend.JPG

Soul Men, tribute band dei Blues Brothers, al Borrachito

I ritmi scatenati dei Blues Brothers riscalderanno questa sera, venerdì18 marzo, il venerdì live del Borrachito di Rovigo. Sul palco arriveranno infatti i Soul Men, popolare tribute band dedicata alla famosa coppia che, con la sua musica, continua a far ballare intere generazioni. Dopo il live si prosegue con la musica anni '90 di Marco Bollani deejay. Domani sera, sabato 19 marzo, ritorna l'appuntamento settimanale con la cena spettacolo di Miki B e Marcello Treossi. Grande attesa intanto per venerdì prossimo con l'atteso ritorno di Yano deejay.



Questa sera ricomincia il weekend del Cortes di Rovigo, proponendo un menù che oltre alle tapas permette di spaziare dal pesce alla carne. Dolce offerto a tutte le donne mentre l'after dinner è garantito dalla musica di Banny deejay. Sabato si festeggia invece San Patrizio, patrono irlandese che dipingerà il locale di verde. In consolle Stefano Marzola deejay. Domenica 20 marzo ritorna l'aperitivo e la cena con doppio menù mentre lunedì 21 marzo, in occasione del primo giorno di primavera, arriva l'appuntamento mensile con la cena A modo nostro di Memo e Mome.



Festa questa sera anche al Khun di Adria, che ritorna con il suo famoso venerdì di musica, divertimento ed ottimi drink. In consolle l'immancabile Mister P questa volta affiancato dalla voce e le percussioni di Gabri.



Musica dance con deejay questa sera anche al Bowling Club di Borsea mentre il New Italian Burger di Borsea punta ancora sulla band rock'n'roll Il diavolo e l'acqua santa. Dopo un'ottima cena a base di hamburger, carne alla griglia e primi piatti, si potrà ascoltare e ballare ottima musica anni '50, chiave di successo di questo noto locale.



Concerti live questo weekend al Caruso di Papozze che, reduce dalla serata memorabile con Carl Palmer, schiera questa sera i Dire Straits Over Gold, grande tributo alla famosa band di Mark Knopfler. Sabato si canta invece con gli storici successi dei Nomadi interpretati dalla band Alinere.



Chiude il weekend l'apericena al Caffè San Marco di Rovigo che ritorna domenica con in consolle Marco Bollani dj. L'appuntamento è in collaborazione con El Borrachito, I-Sushi Solesino ed Eva Staff.



Questa sera il Baruffa Cafè di Rovigo ospiterà la grande finale di Rock in Progress, live contest ideato da Davide Rizzo, in arte K.i.d. deejay e il collega Jimmi Cash. Le band selezionate erano nove, non solo polesane, e si sono scontrate in questi mesi, proponendo musica di produzione propria. Dall’inizio dell’anno nuovo, sono andate in scena poi le semifinali. Fino a che i gruppi non sono stati “scremati”. E in pista, adesso, sono rimasti soltanto in due. Che si contenderanno la vittoria finale in una sfida... davvero all’ultima nota. I The Grinders e i 7 Years of Bad Luck si sono aggiudicati l'ultima sfida che proclamerà questa sera la formazione vincitrice. In palio oltre ad una targa ricordo anche la realizzazione di un videoclip professionale a cura di un noto studio polesano. Il giudizio insindacabile sarà della giuria composta da tutti addetti ai lavori: Simone Pizzardo, Marzia Fontana, Marco Padoan, Claudio Raise, Filippo Lazzarini e Adrea Bottin. Prima e dopo i live si alterneranno in consolle Jimmi Cash dj e The Scarlet Brigade. L'ingresso alla serata è gratuito e l'inizio del contest è previsto per le ore 22 circa. Gradito il sostegno di fans e amici.
Il concorso vanta, infine, come partners il party Poison, il blog il Pettegolo e il negozio Buone Vibrazioni di Rovigo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl