you reporter

Politica

Fabio Benetti e il suo gruppo di amici passano in Fratelli d'Italia

Dopo anni il gruppo di ex leghisti si riaffaccia sulla scena politica: “In FdO abbiamo trovato la disponibilità ad accoglierci senza veti”

Fabio Benetti e il suo gruppo di amici passano in Fratelli d'Italia

Fabio Benetti con Nicola Marsilio

10/05/2022 - 20:02

I più li ricordano come il gruppo dei consiglieri comunali leghisti che con le loro dimissioni segnarono la fine dell’era Bergamin (leggi l'articolo). 

Pur non avendo più ricoperto ruoli istituzionali, da quella sera in realtà sono rimasti un gruppo molto legato e non hanno mai smesso di fare politica, stando in mezzo alla gente.

E adesso la decisione di iniziare una nuova avventura. Fabio Benetti, Nicola Marsilio, Luca Gabban e Giancarlo Andriotto hanno raggiunto in Fratelli d’Italia altri due ex consiglieri comunali, Alberto Borella e Andrea Denti. Insomma: sei ex consiglieri comunali dell’ultima amministrazione di centrodestra che si ritrovano assieme in Fratelli d’Italia. I quattro neo iscritti hanno preso la tessera del circolo di Rovigo.

Luca Gabban e Giancarlo Andriotto

Ma cosa li ha spinti, dopo un po’ di anni, a rimettersi in gioco?

Fabio Benetti la racconta molto serenamente. “E’ una scelta fatta per potere dare un contributo di proposte e idee per il futuro della città; per dire la nostra sulle iniziative e sulla ricerca di soluzioni alle problematiche che ci sono e che da fuori si vedono e si vivono in maniera molto chiara”. Chi lo conosce sa che Fabio Benetti è uno che ha sempre avuto la passione, quella vera, per la politica. E così si può dire per gli altri ex leghisti, che dopo la rottura sulla fiducia a Bergamin non hanno più avuto la possibilità di rientrare nel Carroccio. “Qualche anno fa - spiega ancora Benetti - si è interrotto un percorso che ci aveva visto procedere insieme per un lungo tratto di esperienza politica. Anche se i fatti ci hanno dato ragione su quello che abbiamo fatto, da allora abbiamo trovato solo porte chiuse (leggi qui). Ma in questo momento mi interessa davvero poco rinvangare quegli episodi. La decisione che abbiamo assunto insieme è quella di tornare a fare politica restando nel centrodestra. In Fratelli d’Italia abbiamo trovato la disponibilità ad accoglierci senza veti, e soprattutto la disponibilità a lasciarci fare politica, che è quello che più ci manca”.

Resta solo un dubbio: ma lo rifareste? In Lega avevate una strada aperta e spianata... “Assolutamente sì - conclude Benetti - perché in quel momento era una scelta che andava fatta per il bene della città. Ma, lo ripeto, sono storie passate. Adesso finalmente si può tornare a fare politica. Io lo farò. Anzi, noi lo faremo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl